TRATTAMENTO RADIOFREQUENZA VISO E CORPO Per ottenere un rimodellamento non invasivo dei tessuti

I Campi Elettromagnetici con frequenze comprese tra 30 Khz e 300 Ghz sono detti campi a Radiofrequenza (RF).
Il principio su cui si basa la Radiofrequenza Estetica si basa è la generazione di energia termica (calore endogeno) in modo controllato nei tessuti, mediante l'applicazione di un campo elettromagnetico.

MECCANISMO D'AZIONE:
Con il trattamento di Radiofrequenza estetica si può riattivare naturalmente il processo di riproduzione del collagene, stimolando i fibroblasti, vale a dire le cellule che svolgono questa importante funzione, con lo scopo di ridare tono, compattezza e morbidezza alla pelle. Il cambio termico determinato dal calore prodotto attraverso la Radiofrequenza, crea un parziale accorciamento delle fibre di collagene e la stimolazione dei fibroblasti a sintetizzare collagene "giovane" ed elastina. Tale processo di bio-stimolazione e ringiovanimento, cede il passi ad un conseguente processo di compattazione e rassodamenti del derma e del tessuto sottocutaneo.

AREE D'APPLICAZIONE:
La Radiofrequenza è particolarmente indicata per il trattamento esterno di tutte le imperfezioni della cellulite e dei segni del tempo, con particolare efficacia:
- Nella reazione ed eliminazione delle adiposità localizzate.
- Nel trattamento della pelle a buccia d'arancia e le culotte de chevalle.
- Nell'incrementare e migliorare l'elasticità dei tessuti.
- Nel ridurre o eliminare antiestetiche protuberanze e fossette della pelle.
- Nel migliorare il tono dei tessuti rendendoli più compatti e lisci.
- Nel ridurre i noduli cellulosi.
- Nel riattivare la microcircolazione locale e il nutrimento della pelle.
- Nella formazione di nuovo collagene e nell'intensificazione di quello già presente.
- Nel ringiovanimento della zona trattata.
- Nel migliorare il drenaggio linfatico.